Calendario Impegni

Progetti e Attività 2017-18

ATTIVITÀ PER STUDENTI

AREA LINGUISTICA

Corso di lingua e cultura cinese

Il corso di lingua e cultura cinese sarà organizzatoin collaborazione con l’Istituto Confucio di Pisa, la massima istituzione presente in Italia per la formazione linguistica e la promozione della cultura cinese. Ai partecipanti al corso sarà anche offerta la possibilità di un soggiorno in Cina di due settimane nel mese di settembre 2018, (sono esclusi i costi del viaggio), e l’opportunità di sostenere la certificazione internazionale HSK. I corsi si svolgeranno da novembre a maggio. Presso la sede di via San Bartolo a Cintoia si terranno due corsi, uno di livello 1 e un altro di livello 2 e 3, entrambi il venerdì dalle 14.30 alle 16.00; presso la succursale di Lungarno De Nicola si terrà un corso di livello 1 il mercoledì dalle 14.30 alle 16.00. L’inizio dei corsi è previsto mercoledì 22 novembre in succursale e venerdì 24 novembre in sede.

Corso di lingua e cultura russa

Quest’anno ripartirà il corso di lingua e cultura russa con una docente madrelingua e si svolgerà da novembre a maggio il venerdì dalle 14.30 alle 16 presso la sede di via San Bartolo a Cintoia. E’ prevista la possibilità di partecipare a uscite sul territorio insieme a turisti russi. L’inizio è previsto venerdì 24 novembre.

Laboratorio di teatro in inglese

Si comunica che quest’anno il laboratorio di teatro in inglese si svolgerà in due moduli successivi, il primo con Giovanni Corsini e il secondo con Alex Griffin, entrambi esperti molto qualificati in ambito teatrale. Il laboratorio avrà inizio giovedì 16 novembre 2017 alle ore 14.30 presso la sede principale della scuola, si terrà il giovedì dalle ore 14.30 alle ore 16 e si concluderà a fine maggio con una rappresentazione teatrale.  Per informazioni è possibile rivolgersi alla prof.ssa Magnoni (magnoni@ittmarcopolo.gov.it)

Laboratorio di teatro in francese

Giovedì 16 novembre 2017 alle ore 14.30 presso la sede principale della scuola prenderà avvio il laboratorio teatrale in lingua francese con Bernard Vandal, avrà cadenza settimanale con orario 14.30-16.30 e terminerà nel mese di maggio con la rappresentazione teatrale “Le Rhinocéros” di Ionesco. Per informazioni è possibile rivolgersi alla prof.ssa Del Fante (delfante@ittmarcopolo.gov.it)

Preparazione alle certificazioni

Verranno proposti percorsi pomeridiani di preparazione agli esami per le certificazioni per ognuna delle quattro lingue che i ragazzi studiano durante il loro percorso curriculare: inglese, francese, spagnolo e tedesco.

Attività di conversazione in lingua

Saranno percorsi proposti differenziati per le diverse lingue con docenti madrelingua volti a rafforzare le competenze linguistiche degli studenti attraverso attività di conversazione

Progetto Esabac

La scuola ha attivato da quattro anni il progetto Esabac, che consente, attraverso un percorso di studio specifico, di conseguire un diploma riconosciuto sia in Italia che in Francia. Nell’anno scolastico 2016/2017 le classi Esabac sono una terza del Liceo Linguistico ed una terza ed una quarta del Tecnico per il Turismo.

 

 

 

 

Scambi, viaggi-studio, tirocini all’estero e Erasmus

Come tutti gli anni, la scuola organizza scambi e viaggi-studio all’estero per promuovere la conoscenza delle lingue e delle culture straniere. Nell’anno scolastico 2016-2017 è previsto quanto segue:

1. Viaggi-studio in Francia, Spagna e Regno Unito di una o due settimane. In particolare saranno proposti viaggi-studio nei Paesi di prima lingua nelle classi terze, nei Paesi di seconda lingua nelle classi quarte e nei Paesi di terza lingua nelle classi quinte o, alternativa, viaggi di istruzione con specifiche attività sulla lingua.

2. Scambi con studenti di scuole partner in Francia, Spagna e Stati Uniti.

3. Attraverso l’Erasmus Plus sarà prevista la possibilità di effettuare soggiorni finanziati all’estero di quattro settimane per le cassi quarte e di tre mesi per le classi quinte. I Paesi coinvolti sono: Malta e Portogallo. Gli studenti svolgeranno all’estero attività di stage.

4. Tirocini estivi all’estero, per il momento previsti in Spagna

5. Presentazione della possibilità di svolgere un anno scolastico in una suola all’estero.

Lettore per un giorno

In collaborazione con la Syracuse University, si prevede la realizzazione di una o più giornate di interventi di lettorato a scuola con uno studente americano.

Progetto Merano

È attiva una Convenzione con una scuola di Merano che offre possibilità di scambio tra i nostri studenti e gli studenti di Merano. Entrambi potranno frequentare le lezioni presso la scuola “partner” per una parte o per tutto l’anno scolastico.

AREA ARTISTICO-CULTURALE

Laboratorio teatrale su violenza e identità di genere

La scuola realizzerà un laboratorio teatrale tenuto dall'attore e regista Lorenzo Degl'Innocenti che affronterà il tema della violenza e identità di genere.  Il laboratorio, oltre a fornire competenze in ambito teatrale migliorerà le capacità comunicative dei partecipanti. Per informazioni è possibile rivolgersi alla prof.ssa Lungo (lungo@ittmarcopolo.gov.it)

Laboratorio creativo sui muri della scuola

In collaborazione con Comics la scuola realizzerà un percorso di formazione con gli studenti, volto alla creazioni di personaggi e di storie da rappresentare sui muri della scuola.

Un Milione di Fogli

Si tratta di un progetto volto alla realizzazione di un giornale multimediale e in versione cartacea, con la consulenza di un giornalista professionista e di un tecnico che utilizzerà una piattaforma di comunicazione. Verrà costituita una vera e propria redazione che organizzerà i contenuti e proverà a raccontare la scuola e la propria città

Eventi di sensibilizzazione interculturale

Dal mese di novembre verrà attivato un progetto di sensibilizzazione attraverso la realizzazione di eventi a scuola che consentiranno di potenziare le competenze empatiche dei ragazzi e la conoscenza di culture diverse. L’obiettivo è quello di realizzare eventi “spiazzanti” che consentano agli studenti di comprendere attraverso esperienze reali la condizione che vivono i cittadini migranti.

AREA TECNICO-PROFESSIONALE

Corso di formazione in animazione turistica

Il corso si propone di presentare la figura dell’animatore turistico e di presentare le caratteristiche del settore dell’animazione turistica in Italia. Sarà svolta anche una parte pratica, nella quale saranno insegnate agli studenti alcune tecniche di animazione.

AREA MOTORIA

Laboratorio di psicomotricità

Una psicomotricista propone un laboratorio nelle classi prime nel corso delle ore di Scienza Motorie. Le attività sono volte alla conoscenza di sé e delle proprie abilità motorie.

Orienteering

Un esperto di orienteering propone a scuola un percorso volto a sviluppare le capacità di orientamento in contesti diversi. E’ prevista una parte teorica ed una parte pratica.

Consultorio osteopatico

Un docente della scuola osteopata fornirà consulenze a studenti e docenti sulla postura e le principali patologie osteoarticolari, proponendo eventualmente alcuni semplici esercizi di educazione posturale.

AREA SCIENTIFICA

Stazione meteorologica

Il progetto prevede la realizzazione di una stazione meteorologica con strumenti ed apparecchiature fornite da Oracle. La stazione è denominata: “Raspberry Pi Weather Station for Schools”

Il cartone da rifiuto a materiale didattico

Il progetto prevede un percorso di educazione che punta al riutilizzo del cartone a fini didattici

Lezioni di astronomia

In collaborazione con l’Osservatorio di Arcetri, sono previste alcune lezioni di astronomia in classe e fuori.

Olimpiadi della matematica

La scuola parteciperà al concorso Olimpiadi della Matematica.

AREA DIDATTICA

Attività di studio assistito

A partire dal mese di novembre, per tutto l’anno scolastico, sarà svolta un’attività di studio assistito, che prevede che alcuni studenti delle classi quarte e quinte rimangano due pomeriggi alla settimana a scuola per aiutare i ragazzi più piccoli a fare i compiti. Tale attività avrà la supervisione di un docente.

AREA PSICOLOGICA

 

 

Sportelli, consulenze ed interventi

Proseguiranno anche nel corso dell’anno scolastico 2016/2017 gli interventi dell’équipe di psicologi coordinata dal dott. Marini. Gli interventi prevedono:

· Sportelli di ascolto e consulenza rivolti a studenti, genitori e docenti

· Interventi nelle classi

· Corsi di formazione rivolti a genitori

· Formazione di studenti tutor

Raccontiamolo Fuori

Sarà riproposto il progetto Raccontiamolo Fuori nel quale due educatori lavoreranno sulla costruzione di relazioni con gli studenti all’interno ed all’esterno della scuola, cercando di intercettare bisogni e disagi. Saranno anche proposte attività in accordo con la scuola.

Sportello di Educazione Alimentare

Dal mese di novembre verrà attivato uno sportello di educazione alimentare curato da una nutrizionista aperto a studenti e genitori. Sono previsti anche incontri nelle classi che ne fanno richiesta.

Laboratorio sulle emozioni con gli animali

Verrà proposto un laboratorio sulle emozioni con un’associazione di Pet-Therapy che opera in contesti di aiuto. Insieme ad alcuni cani gli studenti potranno realizzare alcune attività che consentiranno loro di conoscersi meglio sul piano psicofisico. Uno psciologo aiuterà i ragazzi a rielaborare le esperienze fatte.

ATTIVITÀ PER DOCENTI

· Percorsi di formazione sui temi maggiormente sentiti dai docenti: lingua inglese, uso della voce, didattica inclusiva, didattica innovativa, valutazione.

· Attività di sportello ed incontri con il dott. Marini su problematiche legate all’adolescenza

· Corso di formazione sull’uso del registro elettronico e della LIM

· Corso di formazione sull’uso del Laboratorio Linguistico

· Corso di formazione sulla sicurezza

· Corso di formazione sui BES

· Consultorio osteopatico

· Sportello di educazione alimentare

ATTIVITÀ PER GENITORI

· Sportello di ascolto e consulenza a cura del dott. Marini, psicologo della scuola

· Ciclo di incontri di formazione con la partecipazione del dott. Marini e del dirigente scolastico.

· Sportello di educazione alimentare

· Sportello sul metodo di studio ed i disturbi dell’apprendimento