Calendario Impegni

Viaggi

Informazioni sul viaggio-studio in Francia 2017-18

1) Destinazione, durata, tour operator scelto

2) Tipologia del viaggio e descrizione generale del pacchetto

3) Prezzo, scadenze, contributo scuola

4)Moduli di adesione e documenti da portare

5) Raccomandazioni e informazioni

 

Destinazione: Nizza, (Francia)

Periodo: 7 giorni/6 notti e/o 13 notti/ 14 giorni presumibilmente a partire dalla seconda settimana di marzo

Tour Operator incaricato in seguito alla manifestazione di interesse e del bando aperto dall’Istituto: Pierre Overall

Tipologia del viaggio:il viaggio si configura come soggiorno in immersione per studiare il mondo professionale francese, approfondire le conoscenze linguistiche centrate sui bisogni pratici richiesti dal contesto professionale, consolidare le competenze riguardo al saper apprendere e al saper fare per eseguire attività in un contesto professionale. Si tratta dunque di un vero e proprio stage lavorativo in azienda e non di generica vacanza né di viaggio di istruzione. In questo contesto il soggiorno lavorativo, culturale e linguistico in immersione in Francia appare di fondamentale importanza in quanto favorisce il rafforzamento del bagaglio teorico e professionale, la conoscenza e l’avvicinamento del e al mondo professionale francese, completa le conoscenze e il saper fare acquisiti nella scuola italiana, rafforza lo studio degli aspetti interculturali. Il soggiorno in immersione nell’ambito dell’alternanza scuola lavoro rappresenta dunque una opportunità rilevante offerta ai giovani studenti per potersi poi inserire in un mondo del lavoro che non si limita più al proprio paese, ma si rivolge ormai ad un contesto europeo, in questo caso francese, sempre più vicino ed anche sempre più esigente.

Ai partecipanti si richiede serietà, impegno e professionalità per far fronte ai contesti di lavoro, usi, costumi e mentalità diversi dai propri.

Ogni gruppo di studenti sarà accompagnato da due insegnanti accompagnatori scelti tra quelli che hanno dato disponibilità.

La scelta riferita ad una settimana ( 7 giorni, 6 notti)prevede:  la mattina  un corso di20 lezioni di 45 minuti l’una in 5 giorni dalle h. 9,00 alle h. 12,30  presso una scuola di lingua per stranieri accreditata, tenuto da insegnanti locali di madrelingua e basato sulla preparazione allo stage lavorativo con introduzione al linguaggio del turismo.  La scuola di Nizza si trova nel centro della città.

Il pomeriggio gli studenti effettueranno 20 ore di stage lavorativo in aziende relative al settore turistico e accreditate dalla Camera di Commercio francese (hotel, agenzie turistiche, …). Gli orari precisi possono variare a seconda dell’azienda.

Alla fine del soggiorno gli studenti riceveranno una conferma di partecipazione allo stage, con un totale di 40 ore nell’ambito dell’alternanza scuola-lavoro (considerate anche le 20 ore di preparazione allo stage)

Per il soggiorno di due settimane (14 giorni/13 notti),il programma prevede la prima settimana come già indicato nel soggiorno di una settimana, mentre la seconda settimana prevede35 ore di stage lavorativo in azienda mattina e pomeriggio nel settore desiderato dagli alunni. Gli orari possono variare a seconda dell’azienda.

Alla fine delle due settimane sarà rilasciato un attestato di conferma di partecipazione allo stage con un totale di 75 ore nell’ambito dell’alternanza scuola-lavoro.

Gli studenti alloggeranno presso famiglie del posto accuratamente selezionate, a coppie.

Gli studenti saranno autonomi negli spostamenti da casa a scuola e viceversa, tramite percorsi opportunamente indicati con mezzi pubblici o a piedi. Non sono autorizzati a uscire da soli la sera, al termine della giornata, ma solo in gruppo e accompagnati dai docenti accompagnatori per eventuali attività serali previste.

Gli studenti sono tenuti a rispettare le regole previste dal nostro istituto, dalla scuola locale e dalla famiglia ospite, e a comportarsi in modo educato. Le regole nel dettaglio saranno rese note nella riunione che si terrà prima della partenza, ma in generale si tratta di rispetto degli orari e consuete regole di buon comportamento. Trattandosi di tempo scuola, non sono previste, o sono previste in misura minima, ore di tempo libero per shopping o svago personale.

Il pacchetto include viaggio in treno Firenze/Nizza a/r.

Alloggio in famiglia con pensione completa (colazione, pranzo al sacco, cena)

Gli abbinamenti alle famiglie saranno comunicati poco prima della partenza. Nella scheda di abbinamento alle famiglie dovranno essere dichiarate eventuali allergie, medicinali, ecc… Gli studenti riceveranno inoltre una scheda in cui indicheranno il tipo di azienda desiderata per lo stage lavorativo.

3) Il prezzo complessivo indicativo è di circa 500 euro per una settimana (7 giorni, 6 notti). Per due settimane di circa 750 euro.

Un acconto di 250 euro si richiede al momento dell'adesione (entro il 10/11) mentre il saldo è previsto nella prima metà di febbraio (la data di scadenza precisa sarà comunicata). Si raccomanda puntualità nei pagamenti. Chi volesse richiedere il contributo della scuola, può presentare richiesta al dirigente scolastico allegando ISEE. Queste informazioni, insieme ai dettagli sulla modalità dei pagamenti, si trovano nella circolare n. 57, pubblicata sul sito dell'istituto. L'anticipo è inteso come impegno a partecipare. In caso di disdetta per validi motivi di annullamento (malattia prima della partenza, infortuni, …) è previsto dal T.O. il rimborso nelle modalità indicate (dettaglio disponibile su richiesta), previa immediata comunicazione scritta, accompagnata quanto prima da certificato medico. Nel prezzo è compreso: a. assicurazione della responsabilità civile. b. assicurazione del bagaglio, danno o furto. c) assistenza medico-sanitaria all’estero e infortuni sul lavoro all’estero.

4) I moduli per l'adesione si scaricano dal sito della scuola, sezione modulistica studenti. Un modulo è per l'adesione al viaggio, un altro per fornire recapiti, dettagli, scelta della destinazione. Si possono compilare e spedire online, o stampare e consegnare in versione cartacea alla segreteria.
Indicare eventuali allergie, problemi di salute, preferenze per il compagno/a nella famiglia ospite.
Documenti richiesti per la partenza sono la carta di identità valida per l'espatrio e tessera sanitaria, per cittadini italiani o di altri paesi membri UE. Gli studenti extracomunitari devono presentare passaporto valido, permesso di soggiorno, e fototessera; del nulla osta della Questura si incaricherà la segreteria. All'adesione, o comunque non più tardi della fine di novembre, si deve fornire alla segreteria la fotocopia dei documenti, fronte/retro, chiaramente leggibile, che servirà per prenotare il volo. Per la partenza, occorrerà portare con sé I documenti originali. Si raccomanda di verificare che il documento di identità sia ancora valido al momento della partenza, e se dovesse essere in scadenza, di affrettarsi a rinnovarlo. IL DOCUMENTO DATO IN FOTOCOPIA DEVE ESSERE LO STESSO CHE SI PRESENTA ALLA PARTENZA. Se c'è da rinnovarlo, farlo subito. I documenti originali, inoltre, devono essere in buono stato.

5) Si raccomanda di adottare comportamenti atti a preservare il proprio stato di salute prima della partenza, per non rischiare di ammalarsi e non poter partire.

Il pacchetto comprende tutti I servizi, ma si raccomanda di portare del denaro extra per eventuali emergenze o altro tipo di acquisti

Il tour operator Pierre Overall si incarica di selezionare la scuola, e la scuola ha la responsabilità di selezionare e controllare le famiglie ospiti.

Eventuali problemi con il personale della scuola locale o le famiglie ospiti o le aziende saranno gestiti dai docenti accompagnatori del gruppo. 

Studenti e famiglie sono invitati a controllare il sito della scuola con regolarità, per tutte le ulteriori comunicazioni, nello spazio dedicato ai viaggi studi in fondo alla Home Page e/o tra le circolari.

Se necessario, al momento, ulteriori chiarimenti possono essere chiesti alla docente referente per l'organizzazione del viaggio prof.ssa Donatella Del Fante (delfante@ittmarcopolo.gov.it). Dopo che saranno assegnati due accompagnatori per gruppo, per domande e segnalazioni si farà riferimento ai docenti accompagnatori del proprio gruppo (con l'accortezza, da parte degli studenti, di non cercarli nelle classi durante l'ora di lezione, ma in sala docenti durante le ore libere).

pdf Informazioni sul viaggio studio in Francia 2017-18 (371 KB)

Informazioni sui viaggi-studio in Spagna 2017-18

1) Destinazione, durata, tour operator scelto.

2) Tipologia del viaggio e descrizione generale del pacchetto

3) Prezzo, scadenze, contributo scuola

4) Moduli di adesione e documenti da presentare

5) Raccomandazioni e informazioni in risposta alle domande poste

 

1) Destinazione: Salamanca.

Durata: 8 giorni 7 notti. Periodo: mese di marzo (date da fissare).

 

2) Il viaggio si configura come esperienza professionale, ovvero esperienza all'estero volta al potenziamento della lingua straniera in ambito professionale. Si tratta di tempo scuola, non di generica vacanza né di viaggio di istruzione. Ai partecipanti si richiede serietà, impegno e un certo spirito di adattamento per far fronte a usi, abitudini, cibi e mentalità diversi da ciò a cui sono abituati.

Ogni gruppo di studenti sarà accompagnato da due insegnanti accompagnatori scelti tra quelli che hanno dato disponibilità.

Gli studenti seguiranno il corso “Nuove competenze professionali per nuove opportunità lavorative” di 20 ore, dal lunedì al venerdì, presso una scuola di lingua per stranieri accreditata, tenuto da insegnanti locali di madrelingua, esclusivamente in lingua, su contenuti preventivamente concordati con gli insegnanti di spagnolo del “Marco Polo”.  Verrà eseguito un test di livello prima della partenza. Al termine del corso verrà rilasciato un certificato di frequenza.

Gli studenti alloggeranno presso famiglie del posto, a coppie, dove dovranno interagire in lingua, limitando il più possibile l'uso della lingua madre tra loro.  È prevista una visita guidata della città, inoltre si potrà effettuare al costo di 15€ una visita di Madrid, all’arrivo o  alla partenza (in funzione dei voli) accompagnanti dai docenti.

Gli studenti saranno autonomi negli spostamenti da casa a scuola e viceversa, tramite percorsi opportunamente indicati a piedi alla massima distanza di 20 minuti. Non sono autorizzati a uscire da soli la sera, al termine della giornata. In generale, sono tenuti a passare più tempo possibile con la famiglia ospitante.

Gli studenti sono tenuti a rispettare le regole previste dal nostro istituto, dalla scuola locale e dalla famiglia ospite, e a comportarsi in modo educato. Le regole nel dettaglio saranno rese note nella riunione che si terrà prima della partenza, ma in generale si tratta di rispetto degli orari e consuete regole di buon comportamento. Trattandosi di tempo scuola, non sono previste, o sono previste in misura minima, ore di tempo libero per shopping o svago personale.

Il pacchetto include volo a basso costo (Vueling da Firenze) con bagaglio a stiva, autobus per/da aeroporto di Madrid, alloggio in famiglia a pensione completa (colazione, pranzo al sacco, cena), corso di lingua, visite guidate e attività sociali, polizza assicurativa con copertura sanitaria all’estero, assistenza medica d’emergenza e copertura assistenza completa, infortuni, responsabilità civile, bagaglio. È inclusa anche una polizza annullamento viaggio per giustificati motivi. Sono previste quattro ore di visite aziendali nei seguenti settori: informatica, strutture turistiche, autotrasporti e gastronomia. Verranno organizzate tre attività extrascolastiche a settimana da concordare cogli insegnanti (Tour letterario, Museo del comercio, Museo Domus Artium, Mercado central). Inoltre verrà consegnata una miniguida con tutte le informazioni necessarie 10 giorni prima della partenza. Il dettaglio delle visite e delle attività verrà definito insieme agli accompagnatori e agli studenti partecipanti.

Dettagli su date e orari saranno comunicati dopo la prenotazione dei voli.

Dettagli sul programma della settimana e abbinamenti studenti/famiglie saranno comunicati poco prima della partenza.

 

3) Il prezzo complessivo indicativo è di circa 650 euro. Un acconto di 250 euro si richiede al momento dell'adesione (entro il 10/11) mentre il saldo è previsto nella prima metà di febbraio (la data di scadenza precisa sarà comunicata). Si raccomanda puntualità nei pagamenti. Chi volesse richiedere il contributo della scuola, può presentare richiesta al dirigente scolastico allegando ISEE. Queste informazioni, insieme ai dettagli sulla modalità dei pagamenti, si trovano nella circolare n. 57, pubblicata sul sito dell'istituto. L'anticipo è inteso come impegno a partecipare. In caso di disdetta, la polizza della compagnia assicurativa Filo Diretto prevede il rimborso nelle modalità indicate (dettaglio disponibile su richiesta), per ragioni di salute, previa immediata comunicazione scritta, accompagnata quanto prima da certificato medico.

 

4) I moduli per l'adesione di scaricano dal sito della scuola, sezione modulistica studenti. Un modulo è per l'adesione al viaggio, un altro per fornire recapiti, dettagli, scelta della destinazione. Si possono compilare e spedire online, o stampare e consegnare in versione cartacea alla segreteria.

Indicare eventuali allergie, problemi di salute.

Documenti richiesti per la partenza sono la carta di identità valida per l'espatrio e tessera sanitaria, per cittadini italiani o di altri paesi membri UE. Gli studenti extracomunitari devono presentare passaporto valido, permesso di soggiorno, e fototessera; del nulla osta della Questura si incaricherà la segreteria. All'adesione, o comunque non più tardi della fine di novembre, si deve fornire alla segreteria la fotocopia dei documenti, fronte/retro, chiaramente leggibile, che servirà per prenotare il volo. Per la partenza, occorrerà portare con sè i documenti originali. Si raccomanda di verificare che il documento di identità sia ancora valido al momento della partenza, e se dovesse essere in scadenza, di affrettarsi a rinnovarlo. IL DOCUMENTO DATO IN FOTOCOPIA DEVE ESSERE LO STESSO CHE SI PRESENTA ALLA PARTENZA. Se c'è da rinnovarlo, farlo subito. I documenti originali, inoltre, devono essere in buono stato.

 

5) Si raccomanda di adottare comportamenti atti a preservare il proprio stato di salute prima della partenza, per non rischiare di ammalarsi e non poter partire.

Il pacchetto comprende tutti i servizi, ma si raccomanda di portare del denaro extra per eventuali emergenze o altro tipo di acquisti. Si consiglia di portare con sé poco contante e di usare una carta prepagata.

Il tour operator si incarica di selezionare la scuola, la quale ha la responsabilità di selezionare e controllare le famiglie ospitanti.

Eventuali problemi con il personale della scuola locale o le famiglie ospitanti saranno gestiti dai docenti accompagnatori del gruppo. 

Studenti e famiglie sono invitati a controllare il sito della scuola con regolarità, per tutte le ulteriori comunicazioni, nello spazio dedicato ai viaggi studi in fondo alla Home Page e/o tra le circolari.

Se necessario, al momento, ulteriori chiarimenti possono essere chiesti alla docente referente per l'organizzazione del viaggio, Clara Cadau (cadau@ittmarcopolo.gov.it). Dopo che saranno assegnati due accompagnatori per gruppo, per domande e segnalazioni si farà riferimento ai docenti accompagnatori del proprio gruppo (con l'accortezza, da parte degli studenti, di non cercarli nelle classi durante l'ora di lezione, ma in sala docenti durante le ore libere).

pdf Informazioni sui viaggi studio in Spagna 2017-18 (123 KB)

Informazioni sui viaggi-studio in Irlanda e Regno Unito 2017-18

1) Destinazione, durata, tour operator scelto.
2) Tipologia del viaggio e descrizione generale del pacchetto
3) Prezzo, scadenze,contributo scuola
4) Moduli di adesione e documenti da presentare
5) Raccomandazioni e informazioni in risposta alle domande poste

1) Destinazioni: Bournemouth (Regno Unito) e Dublino (Repubblica di Irlanda). Ogni classe sceglie UNA destinazione.

Durata: 1 settimana. Periodo: seconda e terza settimana di marzo (date da fissare).Tour operator incaricato a seguito di manifestazione di interesse e bando: Chris Tour.

2) Il viaggio si configura come soggiorno linguistico, ovvero esperienza all'estero volta al potenziamento della lingua straniera. Si tratta di tempo scuola, non di generica vacanza né di viaggio di istruzione. Ai partecipanti si richiede serietà, impegno e un certo spirito di adattamento per far fronte a usi, abitudini, cibi e mentalità diversi da ciò a cui sono abituati.
Ogni gruppo di studenti sarà accompagnato da due insegnanti accompagnatori scelti tra quelli che hanno dato disponibilità.
Gli studenti seguiranno un corso di 20 ore presso una scuola di lingua per stranieri accreditata, tenuto da insegnanti locali di madrelingua, esclusivamente in lingua (escluso l'uso dell'italiano), su contenuti preventivamente concordati con gli insegnanti di inglese del Marco Polo.
Gli studenti alloggeranno presso famiglie del posto, a coppie, dove dovranno interagire in lingua, limitando il più possibile l'uso della lingua madre tra loro. Sono previste anche visite guidate a siti di interesse culturale e attività sociali, sempre in inglese.
Gli studenti saranno autonomi negli spostamenti da casa a scuola e viceversa, tramite percorsi opportunamente indicati con mezzi pubblici o a piedi. Non sono autorizzati a uscire da soli la sera, al termine della giornata, ma solo in gruppo e accompagnati dai docenti accompagnatori per eventuali attività serali previste. In generale, sono tenuti a passare più tempo possibile con la famiglia ospite.
Gli studenti sono tenuti a rispettare le regole previste dal nostro istituto, dalla scuola locale e dalla famiglia ospite, e a comportarsi in modo educato. Le regole nel dettaglio saranno rese note nella riunione che si terrà prima della partenza, ma in generale si tratta di rispetto degli orari e consuete regole di buon comportamento. Trattandosi di tempo scuola, non sono previste, o sono previste in misura minima, ore di tempo libero per shopping o svago personale.

Il pacchetto include voli low cost (Easyjet da Pisa) con bagaglio a stiva, trasfer per/da aeroporti, alloggio in famiglia a pensione completa (colazione, pranzo al sacco, cena), tessera del trasporto locale, corso di lingua, visite guidate e attività sociali, una escursione di un giorno, polizze assicurative. Il dettaglio delle visite e delle attività verrà definito insieme agli accompagnatori e agli student partecipanti.
Il pacchetto è lo stesso per entrambe le mete. Unica differenza è l'escursione di un giorno, che nel caso di Bournemouth si terrà a Londra, mentre nel caso di Dublino, sarà scelta una meta di interesse turistico sulla costa.
Dettagli su date e orari saranno comunicati dopo la prenotazione dei voli.
Dettagli sul programma della settimana e abbinamenti studenti/famiglie saranno comunicati poco prima della partenza.

OGNI CLASSE DEVE SCEGLIERE UNA META. Non è possibile, per una classe, dividersi su due mete.

3) Il prezzo complessivo indicativo è 550-600 euro. Un acconto di 250 euro si richiede al momento dell'adesione (entro il 10/11) mentre il saldo è previsto nella prima metà di febbraio (la data di scadenza precisa sarà comunicata). Si raccomanda puntualità nei pagamenti. Chi volesse richiedere il contributo della scuola, può presentare richiesta al dirigente scolastico allegando ISEE. Queste informazioni, insieme ai dettagli sulla modalità dei pagamenti, si trovano nella circolare n. 57, pubblicata sul sito dell'istituto. L'anticipo è inteso come impegno a partecipare. In caso di disdetta, la polizza della compagnia assicurativa Filo Diretto prevede il rimborso nelle modalità indicate (dettaglio disponibile su richiesta), per ragioni di salute, previa immediata comunicazione scritta, accompagnata quanto prima da certificato medico.

4) I moduli per l'adesione di scaricano dal sito della scuola, sezione modulistica studenti. Un modulo è per l'adesione al viaggio, un altro per fornire recapiti, dettagli, scelta della destinazione. Si possono compilare e spedire online, o stampare e consegnare in versione cartacea alla segreteria.
Indicare eventuali allergie, problemi di salute, preferenze per il compagno/a nella famiglia ospite.
Documenti richiesti per la partenza sono la carta di identità valida per l'espatrio e tessera sanitaria, per cittadini italiani o di altri paesi membri UE. Gli studenti extracomunitari devono presentare passaporto valido, permesso di soggiorno, e fototessera; del nulla osta della Questura si incaricherà la segreteria. All'adesione, o comunque non più tardi della fine di novembre, si deve fornire alla segreteria la fotocopia dei documenti, fronte/retro, chiaramente leggibile, che servirà per prenotare il volo. Per la partenza, occorrerà portare con sè I documenti originali. Si raccomanda di verificare che il documento di identità sia ancora valido al momento della partenza, e se dovesse essere in scadenza, di affrettarsi a rinnovarlo. IL DOCUMENTO DATO IN FOTOCOPIA DEVE ESSERE LO STESSO CHE SI PRESENTA ALLA PARTENZA. Se c'è da rinnovarlo, farlo subito. I documenti originali, inoltre, devono essere in buono stato.

5) Si raccomanda di adottare comportamenti atti a preservare il proprio stato di salute prima della partenza, per non rischiare di ammalarsi e non poter partire.
Il pacchetto comprende tutti I servizi, ma si raccomanda di portare del denaro extra per eventuali emergenze o altro tipo di acquisti. In Irlanda la moneta è l'euro, per il Regno Unito è la sterlina. Si consiglia di portare con sè poco contante e di usare una carta prepagata.
Il tour operator Chris Tour si incarica di selezionare la scuola, e la scuola ha la responsabilità di selezionare e controllare le famiglie ospiti.
Eventuali problemi con il personale dela scuola locale o le famiglie ospiti saranno gestiti dai docenti accompagnatori del gruppo. 

Studenti e famiglie sono invitati a controllare il sito della scuola con regolarità, per tutte le ulteriori comunicazioni, nello spazio dedicato ai viaggi studi in fondo alla Home Page e/o tra le circolari.

Se necessario, al momento, ulteriori chiarimenti possono essere chiesti alla docente referente per l'organizzazione del viaggio Rosa Rita D'Acquarica (dacquarica@ittmarcopolo.gov.it).Dopo che saranno assegnati due accompagnatori per gruppo, per domande e segnalazioni si farà riferimento ai docenti accompagnatori del proprio gruppo (con l'accortezza, da parte degli studenti, di non cercarli nelle classi durante l'ora di lezione, ma in sala docenti durante le ore libere).

pdf Informazioni viaggi studio nel Regno Unito (15 KB)

Viaggio a Vienna – Riunione con le famiglie e pagamento acconto

Si comunica che dal 18 al 24 febbraio 2018 gli studenti della classe 4A potranno partecipare al viaggio di istruzione a Vienna. Il costo totale previsto è di circa 400 euro.

Chi è interessato ad aderire deve comunicarlo compilando un modulo scaricabile nella sezione modulistica del sito e consegnandolo in segreteria alla sig.ra Barbara entro venerdì 10 novembre 2017 l’attestazione del versamento dell’acconto di € 200. Gli studenti devono inoltre presentare un documento e la tessera sanitaria validi al momento della partenza (il documento indicato non potrà essere sostituito).

Per i pagamenti si dovrà usare il bollettino di conto corrente postale intestato a ITT MARCO POLO SERVIZIO CASSA           C/C n. 18698506 indicando:

1.     Alla voce “Eseguito da” - cognome e nome dello studente

2.     Alla voce Causale: classe, città destinazione

3.     Si ricorda che va utilizzato il modello composto da tre sezioni e va presentata alla sig.ra Barbara la ATTESTAZIONE con il timbro dell'avvenuto pagamento.

E’ possibile pagare l’acconto anche direttamente a scuola con il Bancomat o con bonifico bancario intestato all’ITT Marco Polo di Firenze IBAN  IT76Y0760102800000018698506.

Il versamento del saldo si effettuerà intorno nel mese di gennaio (seguirà una successiva comunicazione).

Per informazioni è possibile contattare la prof.ssa Guariglio. E’ inoltre convocata una riunione informativa con le famiglie giovedì 2 novembre 2017 alle ore 16.

Foto del Viaggio in Cina 2017

Si pubblicano le foto del viaggio in Cina che si è svolto a settembre 2017 e di seguito due brevi osservazioni delle due ragazze che hanno partecipato al viaggio.


Created with Flickrset for Joomla.

Chongqing, Summer Camp, 14-19 settembre 2017

La scelta di fare il viaggio studio in Cina è stata la migliore che io abbia mai preso! Non solo ho migliorato il mio cinese ma ho conosciuto molti ragazzi, sia italiani (che erano in viaggio con noi) che cinesi. L’intero viaggio è stato organizzato molto bene, le escursioni che abbiamo fatto durante il fine settimana e la permanenza a Pechino sono stati organizzati benissimo. Andare in Cina ne vale veramente la pena, le persone del posto sono accoglienti e gentili; le città, i musei e i monumenti che siamo andati a vedere sono qualcosa di strabiliante... da rimanere intere ore ad ammirarli!  Oltre ad aver appreso molto di più sulla lingua, ma anche sulla cultura cinese, mi sono divertita tantissimo. E’ stata un’esperienza indimenticabile!

Sara Santini

Questo viaggio è stata un’esperienza fantastica! Ho conosciuto una cultura completamente diversa dalla nostra, ho incontrato persone stupende, con le quali ho legato subito, ed ho passato quindici giorni alla scoperta di un paese indimenticabile! I primi giorni ci sono stati problemi con il cibo, come in ogni paese d’altra parte, ma poi abbiamo iniziato ad assaggiare cibi locali e a renderci conto che non erano così male… Chongqing è una città super popolata, con milioni di abitanti, un traffico non indifferente, ma nonostante questo molto accogliente, soprattutto il campus universitario dove abbiamo affrontato le lezioni mattutine. Inoltre abbiamo fatto anche delle escursioni affascinanti! Nella seconda settimana siamo stati a visitare la riserva dei panda, ed è stato spettacolare osservare questi animali così teneri e carini! Abbiamo visitato la città di Pechino gli ultimi tre giorni, pensavamo di trovare una città completamente inquinata, priva di sole e perennemente coperta dalle nuvole, invece è stato tutto il contrario!! C’era un sole che spaccava le pietre e i giorni sono come volati via in un attimo …..è proprio vero che quando ci si diverte il tempo passa più velocemente!

Martina Viciani