Informazioni sul viaggio-studio in Francia 2017-18

1) Destinazione, durata, tour operator scelto

2) Tipologia del viaggio e descrizione generale del pacchetto

3) Prezzo, scadenze, contributo scuola

4)Moduli di adesione e documenti da portare

5) Raccomandazioni e informazioni

 

Destinazione: Nizza, (Francia)

Periodo: 7 giorni/6 notti e/o 13 notti/ 14 giorni presumibilmente a partire dalla seconda settimana di marzo

Tour Operator incaricato in seguito alla manifestazione di interesse e del bando aperto dall’Istituto: Pierre Overall

Tipologia del viaggio:il viaggio si configura come soggiorno in immersione per studiare il mondo professionale francese, approfondire le conoscenze linguistiche centrate sui bisogni pratici richiesti dal contesto professionale, consolidare le competenze riguardo al saper apprendere e al saper fare per eseguire attività in un contesto professionale. Si tratta dunque di un vero e proprio stage lavorativo in azienda e non di generica vacanza né di viaggio di istruzione. In questo contesto il soggiorno lavorativo, culturale e linguistico in immersione in Francia appare di fondamentale importanza in quanto favorisce il rafforzamento del bagaglio teorico e professionale, la conoscenza e l’avvicinamento del e al mondo professionale francese, completa le conoscenze e il saper fare acquisiti nella scuola italiana, rafforza lo studio degli aspetti interculturali. Il soggiorno in immersione nell’ambito dell’alternanza scuola lavoro rappresenta dunque una opportunità rilevante offerta ai giovani studenti per potersi poi inserire in un mondo del lavoro che non si limita più al proprio paese, ma si rivolge ormai ad un contesto europeo, in questo caso francese, sempre più vicino ed anche sempre più esigente.

Ai partecipanti si richiede serietà, impegno e professionalità per far fronte ai contesti di lavoro, usi, costumi e mentalità diversi dai propri.

Ogni gruppo di studenti sarà accompagnato da due insegnanti accompagnatori scelti tra quelli che hanno dato disponibilità.

La scelta riferita ad una settimana ( 7 giorni, 6 notti)prevede:  la mattina  un corso di20 lezioni di 45 minuti l’una in 5 giorni dalle h. 9,00 alle h. 12,30  presso una scuola di lingua per stranieri accreditata, tenuto da insegnanti locali di madrelingua e basato sulla preparazione allo stage lavorativo con introduzione al linguaggio del turismo.  La scuola di Nizza si trova nel centro della città.

Il pomeriggio gli studenti effettueranno 20 ore di stage lavorativo in aziende relative al settore turistico e accreditate dalla Camera di Commercio francese (hotel, agenzie turistiche, …). Gli orari precisi possono variare a seconda dell’azienda.

Alla fine del soggiorno gli studenti riceveranno una conferma di partecipazione allo stage, con un totale di 40 ore nell’ambito dell’alternanza scuola-lavoro (considerate anche le 20 ore di preparazione allo stage)

Per il soggiorno di due settimane (14 giorni/13 notti),il programma prevede la prima settimana come già indicato nel soggiorno di una settimana, mentre la seconda settimana prevede35 ore di stage lavorativo in azienda mattina e pomeriggio nel settore desiderato dagli alunni. Gli orari possono variare a seconda dell’azienda.

Alla fine delle due settimane sarà rilasciato un attestato di conferma di partecipazione allo stage con un totale di 75 ore nell’ambito dell’alternanza scuola-lavoro.

Gli studenti alloggeranno presso famiglie del posto accuratamente selezionate, a coppie.

Gli studenti saranno autonomi negli spostamenti da casa a scuola e viceversa, tramite percorsi opportunamente indicati con mezzi pubblici o a piedi. Non sono autorizzati a uscire da soli la sera, al termine della giornata, ma solo in gruppo e accompagnati dai docenti accompagnatori per eventuali attività serali previste.

Gli studenti sono tenuti a rispettare le regole previste dal nostro istituto, dalla scuola locale e dalla famiglia ospite, e a comportarsi in modo educato. Le regole nel dettaglio saranno rese note nella riunione che si terrà prima della partenza, ma in generale si tratta di rispetto degli orari e consuete regole di buon comportamento. Trattandosi di tempo scuola, non sono previste, o sono previste in misura minima, ore di tempo libero per shopping o svago personale.

Il pacchetto include viaggio in treno Firenze/Nizza a/r.

Alloggio in famiglia con pensione completa (colazione, pranzo al sacco, cena)

Gli abbinamenti alle famiglie saranno comunicati poco prima della partenza. Nella scheda di abbinamento alle famiglie dovranno essere dichiarate eventuali allergie, medicinali, ecc… Gli studenti riceveranno inoltre una scheda in cui indicheranno il tipo di azienda desiderata per lo stage lavorativo.

3) Il prezzo complessivo indicativo è di circa 500 euro per una settimana (7 giorni, 6 notti). Per due settimane di circa 750 euro.

Un acconto di 250 euro si richiede al momento dell'adesione (entro il 10/11) mentre il saldo è previsto nella prima metà di febbraio (la data di scadenza precisa sarà comunicata). Si raccomanda puntualità nei pagamenti. Chi volesse richiedere il contributo della scuola, può presentare richiesta al dirigente scolastico allegando ISEE. Queste informazioni, insieme ai dettagli sulla modalità dei pagamenti, si trovano nella circolare n. 57, pubblicata sul sito dell'istituto. L'anticipo è inteso come impegno a partecipare. In caso di disdetta per validi motivi di annullamento (malattia prima della partenza, infortuni, …) è previsto dal T.O. il rimborso nelle modalità indicate (dettaglio disponibile su richiesta), previa immediata comunicazione scritta, accompagnata quanto prima da certificato medico. Nel prezzo è compreso: a. assicurazione della responsabilità civile. b. assicurazione del bagaglio, danno o furto. c) assistenza medico-sanitaria all’estero e infortuni sul lavoro all’estero.

4) I moduli per l'adesione si scaricano dal sito della scuola, sezione modulistica studenti. Un modulo è per l'adesione al viaggio, un altro per fornire recapiti, dettagli, scelta della destinazione. Si possono compilare e spedire online, o stampare e consegnare in versione cartacea alla segreteria.
Indicare eventuali allergie, problemi di salute, preferenze per il compagno/a nella famiglia ospite.
Documenti richiesti per la partenza sono la carta di identità valida per l'espatrio e tessera sanitaria, per cittadini italiani o di altri paesi membri UE. Gli studenti extracomunitari devono presentare passaporto valido, permesso di soggiorno, e fototessera; del nulla osta della Questura si incaricherà la segreteria. All'adesione, o comunque non più tardi della fine di novembre, si deve fornire alla segreteria la fotocopia dei documenti, fronte/retro, chiaramente leggibile, che servirà per prenotare il volo. Per la partenza, occorrerà portare con sé I documenti originali. Si raccomanda di verificare che il documento di identità sia ancora valido al momento della partenza, e se dovesse essere in scadenza, di affrettarsi a rinnovarlo. IL DOCUMENTO DATO IN FOTOCOPIA DEVE ESSERE LO STESSO CHE SI PRESENTA ALLA PARTENZA. Se c'è da rinnovarlo, farlo subito. I documenti originali, inoltre, devono essere in buono stato.

5) Si raccomanda di adottare comportamenti atti a preservare il proprio stato di salute prima della partenza, per non rischiare di ammalarsi e non poter partire.

Il pacchetto comprende tutti I servizi, ma si raccomanda di portare del denaro extra per eventuali emergenze o altro tipo di acquisti

Il tour operator Pierre Overall si incarica di selezionare la scuola, e la scuola ha la responsabilità di selezionare e controllare le famiglie ospiti.

Eventuali problemi con il personale della scuola locale o le famiglie ospiti o le aziende saranno gestiti dai docenti accompagnatori del gruppo. 

Studenti e famiglie sono invitati a controllare il sito della scuola con regolarità, per tutte le ulteriori comunicazioni, nello spazio dedicato ai viaggi studi in fondo alla Home Page e/o tra le circolari.

Se necessario, al momento, ulteriori chiarimenti possono essere chiesti alla docente referente per l'organizzazione del viaggio prof.ssa Donatella Del Fante (delfante@ittmarcopolo.gov.it). Dopo che saranno assegnati due accompagnatori per gruppo, per domande e segnalazioni si farà riferimento ai docenti accompagnatori del proprio gruppo (con l'accortezza, da parte degli studenti, di non cercarli nelle classi durante l'ora di lezione, ma in sala docenti durante le ore libere).

pdf Informazioni sul viaggio studio in Francia 2017-18 (371 KB)